logo del sistema
 
 

Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro

 

Descrizione risorsa

 
Museo della figurina di Modena
 
Il Museo della Figurina, aperto nel 1986, nasce a Modena all'interno dell'azienda Panini. Parallelamente allo sviluppo dell'azienda, cresce la collezione personale di figurine storiche di Giuseppe Panini, fondatore della ditta e ideatore del rinnovamento della figurina in senso moderno. Tale collezione costituisce il primo nucleo sul quale si svilupperà il futuro Museo. Fin dall'inizio è chiaro lo scopo che Giuseppe Panini vuole raggiungere: documentare l'origine della figurina con un consistente e significativo numero di esemplari raccolti in tutto il mondo, soddisfacendo al contempo la passione collezionistica e la necessità di avvalorare il proprio prodotto attraverso una storia della piccola stampa. La raccolta riunisce così accanto alle figurine propriamente dette, materiali affini per tecnica o funzione: dalle scatole di fiammiferi ai bolli chiudi lettera, dalla carta moneta ai menu, fino a comprendere gli album originali, stampati dalle varie ditte per la raccolta delle serie - spesso forniti di didascalie ricche di informazioni su svariati argomenti - e gli album d'epoca, creati per passatempo dai collezionisti seguendo solamente il proprio gusto estetico e la propria fantasia.
 
Pagina Informativa
Accesso al catalogo
Per informazioni:Biblioteca ISCR
Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid XHTML 1.0! Valid CSS!